Spotter ti trova l'anima gemella!

Oggi vi racconterò la storia di come ho conosciuto la mia anima gemella! Vi potrà sembrare una storia fantascientifica ma in realtà vi garantisco che è successo davvero ;) Naturalmente qualunque riferimento a fatti, luoghi o persone realmente esistenti potrebbe essere puramente casuale.



COME TROVARE PARCHEGGIO A VOLTE PUO' ESSERE UNA FORTUNA

Erano le 18.00 di un martedì di luglio e dopo l’esame di Statistica mi stavo dirigendo dai miei amici sui Navigli per festeggiare il mio 30 e lode (va bene sarò sincero, in realtà un 22 scarso ma per quell'esame vi garantisco che è un votone!).


Mentre ero in piazza XXIV maggio, Ad un certo punto, mi si affianca al semaforo un tipo (il classico Johnny Bravo) che comincia a squadrare la mia vecchia cinquecento dall’alto al basso dall'altro del suo BMW nuovo di zecca.


In mente mia avrei voluto tanto dirgli "fatti i c.... tuoi" ma pienamente soddisfatto del mio 22 non avevo voglia di rovinarmi la serata per un tamarro di periferia. Quindi decisi di tirare dritto e proseguire come se nulla fosse verso la mia destinazione.


LA PRIMA VOLTA CHE CI SIAMO VISTI

Ed è proprio in quel momento che la vidi per la prima volta la mia anima gemella. Era seduta proprio lì fuori dal locale dove mi aspettavano i miei amici. Una ragazza bellissima, alta, mora, dal fisico prorompente e con gli occhi da cerbiatto.


Senza entrare troppo nel dettaglio, sarà per il fascino della mia vecchia 500 oppure per il taglio da sgarzolino, ma quella ragazza stava guardando proprio me.


IL PARCHEGGIO GRAZIE A SPOTTER

Solo poco tempo dopo, ho saputo che quella ragazza stava aspettando Johnny Bravo (il tipo del BMW) per il loro primo appuntamento. Ma su questo ci torneremo più avanti. Sa di fatto che dopo quella vista celestiale, ho preso il mio smartphone ed ho cercato un parcheggio grazie a Spotter, l’App del parking sharing.



Miracolosamente mi appare sulla mappa un parcheggio disponibile proprio accanto al locale in cui avevo appuntamento con i miei amici. A quel punto mi avvicino all’auto del ragazzo che stava uscendo ed il gioco è fatto (in men che non si dica avevo già parcheggiato ed ero pronto ad entrare nel locale).





L'INCONTRO AL LOCALE

Una volta entrato nel locale mi sono subito fatto abbagliare dalla ragazza che mi aveva guardato poco prima e rimasi incuriosito dal fatto che era tutta sola in un locale pieno zeppo di gente. Cosa ancor più curiosa è che solitamente a Milano non si vedono così belle ragazze tutte sole.


Passata mezz’ora e dopo aver visto la tristezza nei suoi occhi mi sono quindi avvicinato al suo tavolo e le ho chiesto per quale motivo avesse sorriso al passare della mia vecchia cinquecento; magari poteva essere un’amante delle macchine d’epoca? Oppure era stata colpita dal fascino dello sgarzolino?



USARE SPOTTER ED IL PARKING SHARING CAMBIA LA VITA

Ed è li che ho avuto la mia rivincita. La ragazza mi ha detto che quando ero al semaforo in realtà non stava sorridendo a me ma a Johnny Bravo (il tamarro della BMW) che stava aspettando da più di un’ora. A quel punto ho capito tutto. Johnny Bravo, che tanto aveva deriso la mia vecchia cinquecento, era il ragazzo che stava aspettando la mia futura anima gemella, che non trovando parcheggio aveva rinunciato alla conquista.


A quel punto tra me e me ho detto "ok ora faccio vedere a Johnny che anche con una vecchia 500 si possono rimorchiare belle ragazze". Le mie tecniche di seduzione rimarranno un segreto (sul punto vi consiglio di leggervi "Il metodo Mistery"), sa di fatto che dopo circa un’ora sono uscito braccio a braccio con la mia dolce metà.



Non solo, convivendo il mio parcheggio grazie a Spotter ho anche ottenuto una Gift Cards (QCTerme) che ho speso qualche mese dopo con la mia dolce metà. Mica male vero ;)


Lo dico sempre ai miei amici di condividere... Condividere il parcheggio non costa nulla anzi con Spotter si guadagna!





Curioso no? In quel momento ho capito che Spotter mi aveva cambiato la vita. Ho trovato il parcheggio e l’anima Gemella. Inoltre la rivincita su Johnny è stata leggendaria ;)


Ecco qui il filmato che riassume in modo simpatico la mia storia :)



Spotter è un’App di sharing di parcheggi, che ti permette di condividere, di trovare parcheggio e di ottenere ricompense come Buoni Amazon e Gift Cards.

Spotter è un marchio registrato di proprietà di Mcube Srl.

Sede legale: corso Lodi 31 – 20135 Milano (MI), Italia
P. IVA: 10607830964

Spotter Facebook
spotterinstagramlink
spotterlinklinkedin

©2020 by MCube Srl